Ascoltate con attenzione perche’ a parlare e’ una dottoressa, Patrizia Gentilini, che non ha nessun interesse a dire che gli inceneritori sono dannosi alla salute.

Annunci

Restiamo Sani, giornata di protesta a Montanaro

Siamo stanchi di vedere il nostro territorio devastato con opere faraoniche che servono solo a chi le fa. Vogliamo dire, a chi continua a riempire i nostri paesi di cave, inceneritori, rifiuti e scorie che non siamo più disponibili a sacrificare la nostra salute e il nostro futuro per i loro affari.

Per realizzare il tunnel per la TAV verranno estratti ben 15 milioni di metri cubi, pari a sei volte il volume della piramide di Cheope. L’uranio si disperde nell’aria e può essere inalato, ma soprattutto contamina le falde acquifere e va ad inquinare i corsi d’acqua che possono essere utilizzati per l’irrigazione.

Non deleghiamo più il nostro futuro.

La discarica con le case intorno

Lo scorso mese ho realizzato un primo video sul territorio di Chivasso e sulla sua discarica: un mostro da oltre 4 milioni di metri cubi di rifiuti!

Commenti e sottotitoli permetteranno di capire ancora meglio la “presa per il culo” che si sta prolungando da ormai troppi anni a carico della salute degli abitanti della frazione di Pogliani e del portafoglio di tutti i Chivassesi!

Sarà nostro impegno preciso fornire informazione alla cittadinanza sulle vicende che coinvolgono il nostro territorio, affinché tutti possano giudicare le conseguenze di una politica poco attenta all’ambiente e conseguentemente alla nostra salute.

Se il video vi è piaciuto date la massima diffusione segnalandolo a tutte le persone che conoscete.

l’8 settembre: secondo anniversario…

L’8 settembre del 2007 in circa 200 piazze scesero in strada oltre 5 milioni di italiani. 350.000 firmarono per portare in parlamento una legge di iniziativa popolare:

  1. NO AI PARLAMENTARI CONDANNATI
    No ai 25 parlamentari condannati in Parlamento – Nessun cittadino italiano può candidarsi in Parlamento se condannato in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale
  2. DUE LEGISLATURE
    No ai parlamentari di professione da venti e trent’anni in Parlamento – Nessun cittadino italiano può essere eletto in Parlamento per più di due legislature. La regola è valida retroattivamente
  3. ELEZIONE DIRETTA
    No ai parlamentari scelti dai segretari di partito – I candidati al Parlamento devono essere votati dai cittadini con la preferenza diretta.

Non dimentichiamolo, chi oggi al Senato e al Parlamento fa le leggi non è stato eletto dai noi cittadini ma dai Partiti!

l’agenda per i prossimi anni…

Il Ministro Scajola, oltre alla agonizzante centrale di Trino, la disponibilità di Torrazza a ospitare scorie pericolose, la discarica a perdere di Saluggia ci tocca ora anche il nucleare da fissione a Chivasso?

Non siamo di piombo, siamo di carne e ossa! Il Comune di Chivasso questa volta dovrà davvero rappresentare la sua popolazione… quindi organizziamoci!

fissione nucleare… e le scorie?

L’annuncio è ufficiale, il ministro Scajola invoca l’urgenza di ri-aprire nuove centrali nucleari. È disastroso e allarmante ricordarsi che a mezzo secolo dal lancio del nucleare civile nessuno (neanche gli USA) sa come risolvere il problema della messa in sicurezza dei rifiuti nucleari. Se non ci fossero pesanti interessi economici e militari basterebbe solo questa considerazione per scartare l’ipotesi nucleare.

Ministro Scajola, la sfida dell’Italia non è costruire le centrali nucleari ma è trovare una soluzione “credibile” alle sue scorie (quelle presenti e future)!

Ministro Scajola, la sfida dell’Italia è la fusione fredda perchè abbiamo perso il treno per i reattori a fissione!

Grazie.