Restiamo Sani, giornata di protesta a Montanaro

Siamo stanchi di vedere il nostro territorio devastato con opere faraoniche che servono solo a chi le fa. Vogliamo dire, a chi continua a riempire i nostri paesi di cave, inceneritori, rifiuti e scorie che non siamo più disponibili a sacrificare la nostra salute e il nostro futuro per i loro affari.

Per realizzare il tunnel per la TAV verranno estratti ben 15 milioni di metri cubi, pari a sei volte il volume della piramide di Cheope. L’uranio si disperde nell’aria e può essere inalato, ma soprattutto contamina le falde acquifere e va ad inquinare i corsi d’acqua che possono essere utilizzati per l’irrigazione.

Non deleghiamo più il nostro futuro.

Annunci