72 ore

Ho trascorso 24 anni in sua compagnia. Sinceramente non ho mai voluto smettere e non riesco ancora a spiegare il perché di questo cambiamento di rotta. Avrei potuto aspettare, del resto è quello che ho sempre fatto, non capire i veri motivi di questo vizio.

Ora sono passate 72 ore da quanto ho spento consapevolmente l’ultima… passo da stati emotivi di grande soddisfazione (“ho smesso, sono libero!!!”) a momenti di forte insicurezza (“una sigaretta me la potrei anche fumare, in fondo è solo una!”).

Lo devo ammettere, un po di nervosismo lo sento e lo faccio sentire. In fin dei conti togliersi dalla tossicodipendenza da nicotina è più una questione di carattere e personalità che di cerotti e altre cazzate.

Oggi sento la testa pesante… Angelo mi ha consigliato un mucolitico per velocizzare l’espulsione di tutte le schifezze accumulate in questi anni.

Ma perché sto scrivendo questo? Forse è la stessa motivazione che mi spinge a conservare una fotografia, il non dimenticarsi.

Annunci