Rispetto della salute dei cittadini…

Repetita juvant… dopo aver firmato la petizione on-line ho spedito anche l’email!

Oggi si vota un’emendamento del Governo Prodi che:
– per rispetto delle leggi dell’Unione Europea (2001/77/CE sulle fonti rinnovabili e le norme che vietano aiuti impropri di Stato);

– per rispetto della salute dei cittadini che inalerebbero diossine e nanopolveri cancerogene, elimina i finanziamenti a inceneritori e fonti assimilate (carbone, raffinerie di scarti petroliferi) per impianti non ancora costruiti, ma che hanno ‘autorizzazioni’ sulla carta concesse entro il 31 dicembre 2006.

Annunci

Free Energy ovvero energia gratuita, libera.

Ma è possibile? Esiste un tipo di energia disponibile in quantità illimitata, gratuita e per tutti?

Si, la free energy esiste e aspetta solamente di essere utilizzata. E’ questo il vero ed unico problema: la scoperta di modi efficienti per poter utilizzare l’immenso quantitativo di energia che esiste nell’universo, ovunque. L’energia solare, la forza di gravità, l’elettromagnetismo, l’energia radiante, il calore terrestre, la forza delle maree, ecc…

Si parte… motivato dall’esperienza dell’open source a sperimentare e condividere… ovviamente dalle cose semplici: l’energia solare termica 😀

pannellosolaretermico.gifPotrei realizzare già i pannelli definitivi da piazzare sul tetto di casa ma preferisco prima realizzare un prototipo che mi permetta di “comprendere” meglio questa tecnologia del fai-da-te.

Leggo ovunque che funziona e fa risparmiare ma costa un fottio di soldi… tanti soldi e allora me lo auto-costruisco da solo riutilizzando quello che già esiste (open source rulez!). Quello che altri considerano inutile (vecchi frigo, vetri, ecc…) per me sarà utile.

Farò altri post sull’argomento! La mia fonte d’ispirazione e insegnamento è: energierinnovabili.