ADSL NGI e cavo TeleCOM Italia/1

A inizio Ottobre 2006, nel bel mezzo dei preparativi per il trasloco, mi trovavo nella condizione di dover decidere se chiudere la ADSL di NGI o di trasferirla.

La casa è un pò isolata… insomma ci sono 30 metri da casa mia al capannone del vicino (che ha una linea ISDN) e ci sono 300 metri fino alla centralina TeleCOM.

Dopo innumerevoli e rassicuranti email/telefonate con NGI e in accordo con mia moglie, decido di portarmi anche la ADSL nella nuova casa.

Inizia l’avventura il 17 Ottobre 2006 con la richiesta d’attivazione (e pagamento di 300 euro) di una linea ADSL a NGI.

Il 26/10/2006 ricevo una inaspettata email da NGI dove mi viene detto:

Gentile Cliente,

a disturbo per informarla che relativamente alla sua pratica F5, in data
odierna abbiamo ricevuto comunicazione che la sua pratica e in fase di sospensione per “SOSPENSIONE-DATA DIFFERITA DAL CLIENTE OLTRE I TEMPI DI SLA”

Questo significa che a seguito di un contatto diretto tra Lei e i tecnici di Telecom Italia e stata spostata la data dell’appuntamento per la posa del cavo dati.

Nulla di preoccupante: l’ordine e ancora in lavorazione. Per evitare inutili ritardi, vorrei verificare se e stato effettivamente contattato o se la sospensione e frutto di un errore per poter eventualmente intervenire con sollecitudine.

Dopo qualche giorno la TeleCOM mi chiama per fissare un’appuntamento (dove ho dovuto prendere 4 ore di permesso) e dove il tecnico constata la necessità di effettuare una palificazione (almeno 4 pali) e relative autorizzazioni per passare sui campo del vicino.

Il 3/11/2006 ricevo un’altra email da NGI dove mi viene detto:

Gentile Cliente,

la disturbo per informarla che relativamente alla sua pratica F5, in data odierna abbiamo ricevuto un “KO per rinuncia cliente”: Telecom ha di fatto respinto la lavorazione della sua pratica dandone a Lei la responsabilita.

Come sa la posa del cavo aggiuntivo necessario per erogarLe il servizio avviene grazie all´intervento di un tecnico Telecom presso il domicilio specificato in fase di ordine. Se avesse riscontrato dei problemi che l´hanno indotta a rifiutare tale intervento, la prego di contattarci con sollecitudine.

Ma come… mi aspettavo un’altra risposta come: “mettere i pali costa X e ti chiediamo Y. Restiamo in attesa di una sua risposta…“. Rispondo alla email di NGI e loro mi rispondono che è una “prassi” di TeleCOM fingere di dare colpa al cliente per prendere tempo… la cosa si sta complicando.

NGI rimette in lavorazione la pratica.

Questa volta anticipo i tecnici della TeleCOM e quando mi telefonano per prendere un’appuntamento gli spiego subito che dalla valutazione del loro precedente tecnico è necessario piazzare dei pali. L’anticipo funziona e il sopralluogo viene fatto dalla TeleCOM senza obbligarmi a prendere 4 ore di permesso ma…

… il risultato è lo stesso. Il 13/12/2006 ricevo la stessa email del 3/11 dove TeleCOM dichiarava l’impossibilità di effettuare il lavoro per un mio rifiuto.

Evoluzione PCOggi ho telefonato a NGI e dopo le loro rassicurazioni sui rimborsi ho deciso di riprovare (per l’ultima volta ) a rimettere in lavorazione la pratica. Ora aspetto, sono preparato… purtroppo al peggio 😦

Annunci

5 pensieri riguardo “ADSL NGI e cavo TeleCOM Italia/1

  1. I monopolisti (vedi telecom) fanno veramente ciò che vogliono, rovinando “il mercato”….che non esiste, in definitiva.
    Io ho avuto problemi simili all’attivazione della linea adsl che, invece dei millantati 21 giorni per diventare operativa, ci mise circa 100 giorni.
    Poi uno diventa fatalista: non c’è più controllo o collegamento tra noi e le cose che ci circondano….
    Buone Feste.

  2. Certo che tra Telecom e NGI sei capitato proprio bene dalla padella alla brace. Io ho avuto a che fare con NGI per tre mesi e devo dire che sono sulla stessa liena politica di Telcom, assistenza zero, banda garantiata pura utopia, in più questi truffatori, consepevoli di esserlo, pretendono il pagamento anticipato ………..altrimenti col cavolo che li pagavo.

  3. In effetti, dopo la 3 risposta negativa,il 30/01/2007 sono stato costretto a spedire 2 lettere raccomandate a NGI per la disdetta delle pratiche…

    Adesso inizia il “travaglio” del rimborso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...